banner
torna indietro
Immagine: Garganelli al ragù di agnello

Garganelli al ragù di agnello

Tipo Primo piatto

Difficoltà Media

Preparazione 60 min

Trita la polpa d'agnello, falla sgrassare in un sauté con poco olio e scola il grasso in eccesso. In una casseruola, fai rosolare nell’olio le carote, il sedano, lo scalogno e l’aglio tagliati grossolanamente. Aggiungi la carne e bagna tutto con il vino bianco, unisci il pomodoro e aggiungi un poco di brodo, facendo cuocere a fuoco lento per circa 30 minuti.

A parte, salta i funghi con olio e aglio.
In una pentola capiente, metti a stufare la trevisana tagliata a pezzetti con olio e scalogno tritato, unisci quindi il ragù e i funghi. Cuoci la pasta e uniscila al condimento, insaporisci con i dadini di pomodoro e il trito di erbe, aggiungi un poco di peperoncino e del parmigiano grattugiato, scolare l'acqua di vegetazione delle melanzane. Prepara il sugo soffriggendo un cucchiaio di trito d'aglio e cipolla in poco olio.
Aggiungi i pelati a pezzi e cuoci a fiamma bassa. Aggiungi mezzo bicchiere di latte e l'estratto per brodo. Mescola e lascia cuocere a fiamma molto bassa.

Cuoci i tagliolini, scolandoli a metà cottura, e saltali in padella con metà del sugo.
Sciacqua bene le melanzane, avvolgile intorno a grosse forchettate di tagliolini e disponi i fagottini in una teglia da forno imburrata. Copri il tutto con la besciamella, il resto del sugo, una spolverata di parmigiano e fiocchetti di burro.
Fai gratinare per 10 minuti in forno a 180 gradi.

Area riservata

recupera password registrati
invia una ricetta Segnala il tuo locale